I ROSSI

Pignolo

Di nome di fatto. Vino di grande intensità e potenza ed è senza dubbio la varietà a bacca rossa più longeva della nostra regione. Solo il tempo ci consentirà di apprezzare questo rosso indimenticabile.

VARIETÀ

Pignolo

ANNO

2012

ALCOOL

14,0%

VOLUME

0,75l

VENDEMMIA

manuale, prima decade di ottobre

TEMP.DI.SERVIZIO

20 °C

SCARICA LA SCHEDA

PIGNOLO

Abbinamenti

Perfetto con carni importanti alla brace, brasati, selvaggina, formaggi stagionati e salumi speziati.

PIGNOLO

Note Sensoriali

Vino dal colore rosso rubino intenso, quasi cupo. Al naso ha i tipici aromi terziari dovuti al lungo affinamento: si presenta complesso, gradevole con sentori di cacao, tabacco e liquirizia. In bocca è potente, ampio,rotondo; presenta un tannino importante, che tende ad arrotondarsi e ad ammorbidirsi con l’affinamento in bottiglia.

PIGNOLO

Vinificazione

Le uve vengono messe in macerazione senza pressatura, e rimangono nei fermentini di acciaio per due o tre settimane. A fine fermentazione il vino così ottenuto viene messo in affinamento in legni nuovi francesi dove condurrà la fermentazione malolattica in modo spontaneo.